Per funzionare questo sito ha bisogno di usare i cookies tecnici, cliccando su OK ne accetti il loro uso

 

Unite Revolution Slider 2

Home

 


 Appuntamento serale della mostra Venerdi 19 alle ore 21,00,
A poco più di cento anni dalla prima trasvolata delle Alpi compiuta dall’aviatore francese di origine peruviana Geo Chavez, proponiamo uno spettacolo teatrale  per rievocare quei giorni fondamentali per la storia dell’aviazione e storicamente preziosi per il nostro territorio.
Lontani dal voler presentare un lavoro essenzialmente biografico, la rappresentazione propone una visione  approfondita e umana di una grande impresa valutandone i contenuti emotivi ponendo al centro la figura di Chavez.
Tre attori ricostruiscono il clima e l’atmosfera di quella coraggiosa  avventura, seguita a livello mondiale con grande partecipazione, in un periodo di grandi sfide tecnologiche dove il volo è considerato un grande passo verso la modernità. Scandita dalla cronaca degli avvenimenti,  è nell’emozione, nella poesia del gesto, nel valore dell’impegno, nella forte volontà della realizzazione dei propri sogni che corre tutta la trama narrativa, dando significati più profondi all’impresa .

 


Sabato 27 Ottobre 2018 ore 21,00
 
ll canto popolare era una delle tante forme con cui si esprimeva il “no” alla Grande Guerra. Sepolti dalla censura durante il conflitto, dalla retorica apologetica del ventennio e dal patriottismo tricolore della Repubblica, i canti contro la guerra sono riusciti ad arrivare fino a noi per dirci che spesso disobbedire è un imperativo morale. (L. Valera in "Il nemico è alle spalle")
ArSunàCanta è un gruppo che canta le storie delle persone che ci hanno preceduto.
Storie di lotta per la libertà, di amore, di viaggio, di fatica e di festa. Storie a volte estrememamente attuali. I richiami che echeggiavano sugli alpeggi delle nostre montagne, gli arsunà, danno il nome a questo gruppo aperto a tutti quelli che vogliono sperimentare il cantare insieme a più voci non come performance, ma come modalità di relazione basata sull'ascolto reciproco. Come un telefono senza fili, il canto popolare si sposta e si traforma: cambiano i testi, le lingue, a volte le melodie. A testimoniare che la nostra identità è meticcia, sempre in movimento. Il nostro cantare, come i richiami, arriva da lontano e va ancora oltre...

 


  


 

 


 

 

 

 



Benvenuti nel sito dell' ACOI di Vogogna.
Il sito è in progressiva crescita, torna spesso a trovarci, e se trovate degli errori potete avvisarci in quanto ci stiamo lavorando.
Nel frattempo potete avere le informazioni che cercate nei menù presenti
 
A.C.O.I.
Associazione Culturale Ossola Inferiore
Vogogna (VB)
 Centro del Cittadino - Via Cadorna - 28805 Vogogna (VB)
 
Codice Fiscale: 93011540031
Potete contattarci cliccando qui.